top of page

RS COME ROBIN SODERLING

Robin Soderling non è sicuramente il tennista svedese che ricordiamo con più nostalgia, ma sicuramente molti di noi si ricorderanno ormai quel lontano 2009 quando fu il primo giocatore a battere il maiorchino Rafael Nadal nel prestigioso campo del Roland Garros.

Nasce nel sud della Svezia, più precisamente a Tibro, il 14 agosto 1984 e approda nel circuito maggiore vent'anni dopo dove suo malgrado, oltre a farsi notare come buon cannoniere da fondocampo, incappa anche nei primi infortuni, variabile sempre presente nella sua breve carriera finita bruscamente nel 2011 all’età di 26 anni dopo una terribile mononucleosi che lo ha debilitato a tal punto da non riuscire più a ritrovare la forma fisica desiderata.

Robin nelle sue interviste ha sempre evidenziato la sua passione verso tutto ciò che potesse essere definito equipaggiamento, dalle palline alle corde e ai grip e, come racconta lui stesso nel suo sito, cominciò a sviluppare il personale concetto di pallina da tennis perfetta.

E fu così che dopo le gesta di “Robin il tennista” vediamo spuntare nei negozi e online i primi prodotti di “Robin l’imprenditore tennista” e noi andiamo subito a parlare della RS BLACK EDITION e RS LYON.


RS BLACK EDITION – costo 7.90€

Abbiamo portato con noi lo stesso tubo di palline per 4 sessioni di allenamento, per un totale di 5 ore di gioco, rispettivamente 3 ore su terra rossa e 2 su cemento. La primissima impressione dopo aver aperto il tubo e aver spostato lo scambio da campo piccolo a fondo campo è stata: “cavolo, sono già pronte”. Le palline si comportano davvero benissimo fin dai primi scambi; sul campo personalmente ho trovato diverse similitudini con le Wilson Us Open, reattive, confortevoli e buone sensazioni durante il colpo. Non mi sbilancerei nel dire che sono le migliori palline con cui abbia mai giocato, ma sicuramente sono state all’altezza delle aspettative. Un contro? Dopo un’ora e mezza di palleggio la palla perde qualcosa un po’ in tutto, reattività e compattezza, per poi rimanere in questo stato per le altre tre ore e mezza di gioco dimostrando quindi una durata poco competitiva. Sicuramente sarei molto contento di ritrovare questa pallina in un torneo, ma se avete bisogno di effettuare diverse ore di allenamento punterei su altro.

Ho chiesto ad un amico, allenatore in un circolo a Goteborg, cosa ne pensasse di questa pallina e qui di seguito vi lascio la sua risposta:

Hey Mike! Personally, it is the best ball to hit with right out of the can! It has the best feel compared to a lot of balls I played with. The only bad thing about it is that the gas is running out quite fast. After about 40-45 min of hitting the felt gets really fluffy and the ball goes soft, so you need to change it quite often.” Carl

VOTO: 7/10

RS LYON – costo 15.78€ (prezzo sul sito RS Robin Soderling)

Piccola premessa: ho montato questa corda su HEAD EXTREME TOUR a 19kg, 4 nodi. Questa corda è sicuramente la rivelazione di queste giornate insieme ai prodotti RS. Profilo tondo, calibro 1.25, colore pearl silver, questo monofilamento mi ha davvero convinto sotto tanti aspetti, in primis controllo e durata (p.s. quando parlo di durata, intendo che le caratteristiche della corda rimangono inalterate nel tempo, non che la si può tenere per tante ore, rimane pur sempre un monofilamento).

Il co-poly trasmette ottime sensazioni durante tutte le variazioni di gioco, la connessione braccio racchetta raggiunge davvero ottimi livelli buono lo spin ma sicuramente c’è chi fa molto meglio di lei. Per tutti quelli che non cercano potenza gratuita in una corda, RS LYON è sicuramente una buonissima scelta, infatti la forza espressa non paga mai le aspettative. Dopo la prima ora di gioco, quando le energie cominciavano a mancare, ho dovuto giocare qualche colpo di troppo perché non riuscivo più ad essere abbastanza incisivo. Con il senno di poi vedrei questa corda sulla sorella Extreme MP o PRO.

VOTO: 7.5/10


LASCIA LA TUA ESPERIENZA NEI COMMENTI QUI SOTTO !



203 visualizzazioni0 commenti
bottom of page